PIATTAFORME, SENSORI E SOLUZIONI per il Rapid Mapping

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

GEOmedia 5 2016 - di Isabella Toschi, Fabio Remondino

In caso di disastri naturali (terremoti, frane, alluvioni, inondazioni, incendi, ecc.) un intervento rapido ed efficace risulta fondamentale. In particolare, una tempestiva localizzazione delle aree danneggiate permette di coordinare in modo efficiente le attività di ricerca e soccorso. A tale scopo, vengono normalmente adottate piattaforme, sensori e tecniche geomatiche, che possono fornire una preziosa fonte di informazioni su vasta scala. Di seguito vengono descritte le principali soluzioni geomatiche e le loro potenzialità nell’ambito del Rapid Mapping.